Friends of Fly
 
BENVENUTI - In Prog. attivita' inseriremo a breve il nuovo programma per il 2013
 
Menu principale
Home
Prog. Attività 2013
Statuto
Sede FOF
Attivita' e Ambiente
Corsi di Pesca
Pesca a mosca
Dressing
Foto Gallery
Reportage
Itinerari
Manifestazioni
Recensioni
Bricolage
Gadgets
Download
Notizie
Guide Service
Compro/Vendo
Biblioteca
Links
Contattaci
Sitemap
Cerca
ZRS Lima
Autodisciplina
Cerca
Novita'
 
 
SEMINA TROTELLE AUTOCTONE IN CORSI MEDIA VALLE SERCHIO 11-Ago-2012 PDF Stampa E-mail

È stato presentato Sabato 11 Agosto presso l'incubatoio ittico del Rio Villese di Castelvecchio a Barga, il progetto di recupero di due tipi di trote tipiche del fiume Serchio che mira a costruire un “parco di riproduttori selezionati” in modo da ripopolare le acque del fiume con queste specie.

 

Il progetto è stato illustrato alla presenza del presidente della Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio, Nicola Boggi, dell’assessore provinciale Diego Santi, del sindaco Marco Bonini e dell'assessore del comune di Barga Pietro Onesti oltre ad un discreto gruppo di pescatori locali. Il curatore del progetto, Pierpaolo Gibertoni, ha brevemente ripercorso le fasi salienti dell’intervento ricordando che esso ha una cadenza biennale e nel primo anno ha dato risultati di tutto rilievo. Le indagini genetiche, infatti, hanno confermato l’esistenza nel corso principale del Serchio e nella parte bassa di una serie di suoi affluenti l’esistenza di un ceppo endemico che si caratterizza per il fatto di prediligere corsi abbondanti come quelli del corso principale e quote modeste e questo ceppo potrebbe essere individuato come “trota mediterranea”.

 

 

Un altro distinto ceppo, differenziato dal primo sia da indagini genetiche che da elementi evidenti della livrea, preferisce invece colonizzare le parti medio alte dei bacini. Tra i due ceppi la prima ha abitudini migratrici e compie frequenti e ampi spostamenti nei bacini di fondovalle mentre l’altra è decisamente più stanziale nel suo areale del medio e alto torrente.

 

 

Al termine dell'incontro sono state distribuite tra i pescatori presenti le prime trotelle prodotte nell’impianto ittico di Rio Villese, appartenenti al ceppo di fondovalle. Le trotelle sono state reimmesse nei corsi stessi dove sono stati prelevati i riproduttori e dove migliori sono le garanzie di successo vale a dire il Fegana, il Segone il Surrichiana, la Loppora, l’Ania ed il Corsonna, nei tratti inferiori e prossimi al Serchio.

 

 

Un ringraziamento al nostro socio Marco Delitala che ha effettuato il servizio in Fegana. Questo progetto sarà esteso anche alla Lima e ai suoi affluenti nei prossimi anni.
 
< Prec.   Pros. >

 
 
FACEBOOK
Sondaggi
Dove ti piacerebbe andare in una gita di pesca organizzata dal club:
 
Sponsor
Google
 
 
I piu' letti
Gallery Slideshow

http://web-key.co.il  
© 2019 Friends Of Fly - Pesca a mosca e Salvaguardia Ambientale
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Annuncio Pubblicitariohttp://web-key.co.il